Fitness&Beauty

criosauna cryomed pro

La Cryomed Pro  è una cabina per i trattamenti di crioterapia, o “cura con il freddo”,  che consistono ad una esposizione totale del corpo a temperature che raggiungono i – 180°, grazie all’immissione di azoto liquido allo stato gassoso, per un tempo massimo di 3 minuti.

La Criosauna sfrutta la reazione dell’organismo alle temperature sotto lo zero, inducendo un miglioramento della circolazione del sangue e portando benefici al sistema nervoso centrale. I recettori del freddo segnalano il cambiamento della temperatura corporea al cervello, che a  sua volta è responsabile di modificare il flusso sanguigno direzionandolo verso gli organi vitali, a loro protezione,  e stimolando la produzione di ossigeno e altre sostanze nutritive. al termine del trattamento il sangue, arricchito di ossigeno, enzimi e collagene,  viene ridistribuito alle zone periferiche del corpo che in questo modo beneficiano di tutte le sue componenti.  

Per chi è indicata:
Sportivi, accorcia i tempi di recupero dopo la prestazione
Pazienti affetti da malattie reumatiche
Pazienti post trauma (es. distorsioni di ginocchio e caviglia, lussazione della spalla)
Pazienti post operatorio
Pazienti affetti da dolori cronici, anche diffusi
Pazienti affetti da dermatiti
Pazienti affetti da disordini del microcircolo
Soggetti affetti da cellulite
Soggetti in sovrappeso

 

i benefici della criosauna

ANTIETÀ
Il freddo elimina i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.

DIMAGRANTE
Una seduta di 3 minuti fa bruciare circa 800 calorie.

MUSCOLARE
Diminuisce il tempo di recupero muscolare ed elimina i mediatori della fatica.

OSTEO-ARTICOLARE
Favorisce la rieducazione articolare, riduce le infiammazioni e mantiene le articolazioni flessibili e resistenti

CEREBRALE
Aumenta l’ossigenazione del cervello favorendo la memoria e riequilibrando l’attività del sonno ed il bioritmo.

ENDOCRINO
Stimola le interleuchine e le citochine e favorisce la diminuzione dello stress.

cryomed pro applicazioni

sport

SPORT

“L’utilizzo della criosauna è diventato una pratica moderna per il trattamento di situazioni derivanti da attività sportiva e per il miglioramento dell’efficienza fisica finalizzata al raggiungimento di migliori prestazioni negli sport professionistici e anche non professionistici.
Un numero sempre più grande di atleti di varie discipline si sottopone ormai regolarmente a trattamenti con Criosauna al duplice scopo di recuperare più velocemente dopo allenamenti intensi (e migliorare quindi la performance) e di sottoporsi a un trattamento innovativo per risolvere problemi legati ad attività sportiva.”
Per molte squadre professionistiche, sia di club che rappresentative nazionali, ripetute sessioni di criosauna fanno ormai parte del programma di preparazione pre-season e seasons , per ottimizzare i carichi di lavoro in allenamento e recuperare più velocemente dalla fatica muscolare e mentale, così come sono pratiche che seguono agli incontri sportivi.

dimagrimento-naturale-come-dimagrire-velocemente-naturalmente

FITNESS & BEAUTY

Il trattamento con criosauna risulta essere una pratica efficace nella rigenerazione biologica, generando un effetto benefico sul benessere generale grazie all’aumento della circolazione sanguigna che favorisce l’apporto di ossigeno e di nutrienti all’intero organismo.Inoltre il notevole rilascio di endorfine riduce lo stress diminuendo i livelli di ansia ed irritabilità.
Il processo di invecchiamento è ridotto grazie al rallentamento dei processi di ossidazione
Fatica fisica e mentale diminuiscono
Il cervello viene stimolato con conseguente maggiore capacità di concentrazione e soprattutto generazione di euforia e stato generale di rilassatezza.
Il metabolismo viene regolato e il tessuto grasso viene bruciato più rapidamente, il che permette di combattere efficacemente il sovrappeso, l’obesità e la cellulite.
Largo consumo di Kcalorie in tre minuti: con la metodica migliorano i processi metabolici (il metabolismo lavora tre volte più velocemente) riducendo cellulite ed accumuli di grasso.

dolori

MEDICAL

L’efficacia della criosauna è provata non solo da numerosi studi, ma prima di tutto dalle centinaia di migliaia di persone che hanno ripreso forma e salute in tutto il mondo, utilizzando questa metodica.
La criosauna è diventata una pratica moderna per il miglioramento dell’efficienza fisica finalizzata al raggiungimento di migliori prestazioni del nostro organismo in molteplici ambiti.
Tutto il corpo, stimolato dal sistema nervoso in seguito al repentino abbassamento della temperatura, registra un insieme di effetti benefici:
Antidolorifico
Analgesico
Antinfiammatorio
Antiedemigeno
Biostimolante
Patologie e Disordini
Lombalgia
Cervicalgia
Disordini e dolori articolari
Tendinopatie
Lesioni muscolari
Ematomi, Edemi e versamenti articolari
Sovraccarico Muscolare
Malattie reumatiche
Dermatiti e affezioni cutanee
Miopatie
Disturbi post trauma
Disturbi del sonno

FUNZIONAMENTO PROGRAMMABILE E AUTOMATICO

All’interno della criosauna una pedana elevatrice mobile assicura che la persona che si sottopone al trattamento si posizioni in maniera ottimale rispetto alla fuoriuscita della testa dalla parte superiore. Il trattamento singolo dura al massimo tre minuti; la cadenza dei trattamenti ed il numero degli stessi varia a seconda dello scopo desiderato ed obbiettivi prescelti, secondo i protocolli applicativi personalizzati per ogni disciplina.
Il funzionamento della CrioSauna è completamente programmabile ed automatico; tutte le funzioni sono facilmente accessibili tramite un semplice pannello comandi con display ‘touch screen’. Il programma di funzionamento prevede la regolazione di tutti i parametri necessari per una sessione ottimale in base alle specifiche necessità. L’impianto criogenico ad azoto Criosauna Cryomed Pro è progettato per trattamenti criogenici a temperature molto basse sulle persone mediante insufflazione di azoto vaporizzato.
L’ alimentazione del sistema prevede l’ utilizzo di contenitori Dewar (40L) intercambiabili e riutilizzabili; tali contenitori vengono inseriti all’ interno di un apposito vano ed agganciati al sistema in modo automatico. In alternativa è possibile anche l’utilizzo di serbatoio esterno agganciato mediante valvola. Strutturalmente l’impianto è un monoblocco, assemblato in loco e composto dalle seguenti unità di montaggio: cabina cilindrica per il trattamento, dispositivo di preparazione del gas ed alloggiamento Dewar e cabina elettrica di comando.
Le unità sono montate su una piattaforma comune e articolate insieme da viti di fissaggio. Le guarnizioni assicurano la chiusura ermetica dei canali di flusso che portano dal dispositivo preparazione azoto alla cabina cilindrica. Il tutto deve poggiare su superficie piana.
L’ambiente deve essere privo di emissioni polverose e vapori acquei. La cabina è progettata per fornire un raffreddamento immediato della pelle con vapori di azoto liquido avente una temperatura estremamente bassa. La cabina di trattamento è una costruzione cilindrica isolata termicamente con una porta di accesso ed uscita libera da serrature ed apribile senza particolari sforzi.
La cabina è dotata di un sistema di canali per il flusso di azoto in stato gassoso al suo interno. Nella parte superiore della cabina si trova un’apertura per il ricircolo della miscela aria-azoto, che è collegato attraverso un canale di dispositivo per la preparazione ed immissione del nitrogeno. Un’altra apertura serve per evacuare i vapori di azoto eccessivi per prevenire il loro traboccare dalla parte superiore della cabina stessa. La parte inferiore della cabina è dotata di un’apertura di ventilazione coperta da uno scudo protettivo che assicura evacuazione dei vapori di azoto dalla cabina stessa al termine della sessione. La cabina è dotata di una pedana interna, comandata elettricamente, che funge da elevatore per regolare la posizione in altezza della persona da trattare in base alla statura.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE:

CERTIFICAZIONI & SICUREZZA

Le Criosaune Cryomed vengono prodotte con rigorosi controlli che ne garantiscono la massima affidabilità e sicurezza. Sono tutte certificate ai massimi livelli e, come potete vedere dal livello dei nostri utilizzatori, garantiscono prestazioni professionali, risultati di trattamento al top ed un rapporto di spesa/utilizzo eccezionale. La possibilità di alimentazione tramite contenitori non pressurizzati la rendono ancora più semplice, flessibile e sicura che mai. CRYOMED azienda certificata ISO 9000 e 13485.

• Area della stanza di alloggiamento (versione dewar non pressurizzati): circa 6 mq.
• Area di occupazione impianto crioauna circa 100cm x 200cm (vedi pianta)
• Impianto elettrico nella norma con terra
• L’area di alloggiamento della criosauna deve essere ventilata tramite finestra adeguata oppure con sistema di ventilazione forzata adeguato all’ambiente di lavoro
• La temperatura dell’area di alloggiamento criosauna dovrebbe essere compresa da 15C° a 24C°
• L’umidità relativa dell’area di alloggiamento criosauna dovrebbe essere compresa da 30% a 50%
• L’impianto criosauna deve poggiare sul pavimento con una pendenza massima dello 0,5%
• Distanza consigliata delle pareti della criosauna dal muro: almeno 15 cm.
• Altezza del soffitto dell’area di alloggiamento criosauna: circa 250cm.
• Non sono necessarie opere murarie ne disponibilità di allacciamenti idrici.
• Tempo di attivazione pronta all’uso dall’accensione: circa 10 secondi.
• Funzionamento continuo giornaliero: senza limiti.
– Touch screen TECO da 4,3 pollici
– Tecnologia di dosaggio di azoto ottimizzata per adattare il consumo in funzione alla temperatura
– Personalizzazione in funzione delle specifiche esigenze del cliente
– Minimo consumo di azoto meno di 1 litro al minuto
• Valori temperatura stabilizzati e controllati da processore.
• Funzionamento in modalità automatica e manuale.
• La temperatura in cabina durante una sessione impostabile: fino a – 180°С circa.
• Temperatura ottimale per il trattamento: da – 130°C a -170°C
• Tempo medio di raggiungimento temperatura ottimale in cabina (circa – 130°С): 40 sec.
• Consumo medio di azoto liquido per sessione: (due minuti) circa 3 kg.
• Consumo di energia: non superiore a 1,5 kW.
• Tensione di alimentazione: 220-230 V; frequenza di rete-50/60 Hz.
• Peso massimo paziente sollevabile: 150 kg.;
• Pressione sonora: inferiore a 70 dBa.
• Temperatura ambiente funzionamento: (15 … 24)°С; umidità relativa (30 … 50)%;
• Peso dell’impianto criosauna: circa 360 kg. 
• Altezza max impianto circa 220cm (configurazione senza tettuccio).
– Altezza con tettuccio altezza max 245cm.

HANNO SCELTO CRYOMED:
I GRANDI DELLO SPORT...

... i vip, e sono solo ALCUNI!